Mazara, basta all’abbandono dei mozziconi di sigaretta. Tre consiglieri presentano una mozione

Mazara, basta all’abbandono dei mozziconi di sigaretta. Tre consiglieri presentano una mozione

Con la mozione si chiede all’amministrazione di provvedere a sensibilizzare i cittadini a effettuare una raccolta separata dei mozziconi

Dire basta all’abbandono indiscriminato dei mozziconi di sigaretta a Mazara del Vallo. Lo chiede a gran voce il locale meetup del Movimento 5 stelle che attraverso una mozione presentata dai consiglieri comunale Antonella Coronetta e Maurizio Pipitone, ma anche dal consigliere del gruppo misto Giovanni Iacono, invita l’amministrazione comunale ad avviare una serie di azioni a tal fine. “Gettare a terra i mozziconi della sigaretta o del sigaro”, si legge nella mozione, “non è soltanto un problema di degrado, ma più correttamente deve essere visto e considerato come una fonte di inquinamento reale e di comportamento incivile”. Un comportamento irresponsabile, insomma, che deve essere contrastato in tutti i modi secondo i tre firmatari della mozione. Ecco perché, visto e considerato che “è necessario ridurre l’impatto ambientale e il degrado che la quantità di mozziconi di sigaretta che vengono abbandonati nelle strade causano”, attraverso la mozione Coronetta, Pipitone e Iacono chiedono all’amministrazione comunale “a provvedere a sensibilizzare i cittadini a effettuare una raccolta separata dei mozziconi attraverso cartellonistica sugli appositi contenitori, facendo leva sulla consapevolezza dei danni dell’inquinamento sull’ambiente e sulla salute umana, oltre che sulla possibilità di lavoro che si può creare riciclando i mozziconi di sigaretta”. La sensibilizzazione, inoltre, dovrà essere indirizzata verso i gestori degli esercizi commerciali.