Mazara conferisce la cittadinanza onoraria al generale dei carabinieri Roberto Jucci

Mazara conferisce la cittadinanza onoraria al generale dei carabinieri Roberto Jucci

Il riconoscimento è stato deciso con propria determina dal sindaco Quinci

Mazara ha un cittadino onorario in più. Si tratta del generale dei carabinieri Roberto Jucci, militare che ha alle sua spalle una lunga e importante carriera nell’Arma, a cui il sindaco Salvatore Quinci ha deciso di conferire il riconoscimento in questione con propria determinazione. Motivo? In qualità di comandante generale dei carabinieri ha patrocinato la trasformazione dell’allora stazione dei carabinieri di Mazara nell’attuale compagnia, con un incremento di unità sostanzioso da 10 a 80 militari operanti. Non solo. Nella motivazione viene ricordato anche l’impegno di Jucci nella liberazione a inizio anni Ottanta di alcuni pescherecci mazaresi sequestrati dalla Libia e dalla Tunisia. Insomma, un riconoscimento che il primo cittadino mazarese ha voluto conferire al generale sicuro di interpretare “l’unanime sentimento di sincera e profonda gratitudine della comunità locale”. (riproduzione riservata)