Mazara, dal prossimo 18 giugno scatta la nuova raccolta del multi materiale porta a porta delle utenze domestiche

Mazara,  dal prossimo 18 giugno scatta la nuova raccolta del multi materiale porta a porta delle utenze domestiche

Ci sarà una distinzione tra carta/cartone (raccolti il martedì) e plastica/metalli (raccolti il sabato)

“Dal 18 giugno prossimo effettueremo una lieve modifica sperimentale alla raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti. Le giornate di raccolta rimarranno le stesse, tuttavia per quanto riguarda il multi materiale che al momento viene raccolto insieme, ci sarà una distinzione: il martedì verranno raccolti solo carta e cartone, mentre il sabato verranno raccolti solo plastica e metalli. La modifica non comporterà aggravi di costi per l’amministrazione perché sarà a carico del Raggruppamento d’imprese che gestisce il servizio. Al contrario, la separazione della carta/cartone con la plastica/metalli ci consentirà di ridurre i costi di smaltimento degli scarti e tale risparmio si tradurrà in un risparmio economico per i cittadini”.  


Lo annuncia l’assessore comunale all’Ambiente Giacomo Mauro.


Questo il calendario rimodulato:

LUNEDI’: Umido e secco residuale.

MARTEDI’: Carta e Cartone.

MERCOLEDI’: Umido e vetro.

GIOVEDI’: niente raccolta ad eccezione “pannoloni”;

VENERDI’: Umido.

SABATO: Plastica e metalli.

DOMENICA E FESTIVI: niente raccolta.



“Il progetto sperimentale per la separazione della carta/cartone con la plastica/metalli – spiega l’ingegnere Francesco Seidita, direttore dell’esecuzione del servizio rifiuti – è inoltre necessaria sia in attuazione della politica nazionale ambientale che si muove nella direzione del mono rifiuto per una vera economia circolare ed anche perché gli impianti ricettivi per lo smaltimento degli scarti hanno ridotto gli spazi e di conseguenza ciò ha generato un aumento dei prezzi dei conferimenti”.

Distribuzione materiale informativo porta a porta

“I nostri ispettori ambientali – sottolinea l’assessore all’Ambiente Giacomo Mauro – hanno già iniziato un porta a porta per distribuire il materiale informativo messoci a disposizione dalla società EcoXXI e dal Consorzio Multiecopast Ecoburgus, in modo tale che i cittadini possano essere pronti alle modifiche del nuovo sistema di raccolta. Nella fase iniziale della nuova raccolta i cittadini potranno utilizzare sempre i mastelli del multi materiale, sia il martedì per la carta/cartone che il sabato per la plastica/metalli, anche se a cura del Consorzio che gestisce la raccolta dei rifiuti sarà avviata a breve la distribuzione di sacchi semi trasparenti adatti per la raccolta di plastica/metalli ed è prevista inoltre in futuro anche la distribuzione di un ulteriore mastello. Confidiamo nella collaborazione dei cittadini – conclude Mauro – per mantenere una città sempre più ordinata e pulita!”. 

comunicato stampa

Agenzia di Stampa Italpress - Top News sulla notizia con una squadra veloce ed affidabile

  • Oracle, Ippolito “Al lavoro per dati sanitari sempre più fruibili”
    by Redazione on 30 Novembre 2022 at 09:31

    ROMA (ITALPRESS) - "Internet of clouds è la nostra visione sul mondo del cloud. Noi crediamo moltissimo in un approccio per i nostri clienti multicloud, ovvero aperto, il più possibile interconnesso, con sicurezza ma anche con velocità. Questo è un aspetto che riteniamo fondamentale per la crescita di una digitalizzazione veloce". Così Alessandro Ippolito, Country manager di Oracle Italia, in un'intervista all'Agenzia Italpress. "Noi - ha aggiunto - abbiamo l'onore e il privilegio che tantissimi dati nel mondo della sanità sono basati su tecnologia Oracle e su questo stiamo con grande attenzione cercando di portare innovazione, renderli sempre più fruibili, accessibili, possibilmente ovunque. La nostra visione è quella di renderli sempre più aperti e accessibili con sicurezza e garantendo le normative sui dati. Alla base - spiega - c'è sempre la tecnologia che deve far sì che questi dati siano fruibili velocemente, quindi grande capacità elaborativa e grande velocità di fruizione". "Sicuramente con tutti i nostri grandi clienti cerchiamo di portare le nostre applicazioni e, specializzandoli per verticalità, nella sanità stiamo lavorando tantissimo su molti aspetti, non solo su quello del dato, noi abbiamo molto a cuore anche tutte quelle piattaforme che possono migliorare l'esperienza del dipendente, ma anche di chi fruisce - ha sottolineato Ippolito -. Noi abbiamo tanta tecnologia messa a disposizione delle aziende che poi forniscono dei servizi, spesso il servizio a cui siamo abituati tutti i giorni ha anche una parte di Oracle". In vista del Natale è stata effettuata una ricerca sui consumi degli italiani "da dove emerge che c'è un 80% del campione molto attento agli aspetti finanziari che sono pagamenti, sconti, dilazionamenti, buoni, ma - conclude - un'altra cosa che mi ha colpito molto è che un 33% è attento a regali di tipo diverso più orientati all'esperienza che all'oggetto. Infine dal campione sembra che solo il 14% dei consumatori sembra avere acquisito" in base agli influencer. - foto Italpress -(ITALPRESS).

  • Ucraina, Conte “Inviare armi non può più essere la soluzione”
    by Redazione on 30 Novembre 2022 at 09:16

    ROMA (ITALPRESS) - "Pochi giorni fa siamo giunti al nono mese di conflitto in terra ucraina, nove mesi in cui la Russia ha tentato in tutti i modi di soverchiare la sovranità territoriale, politica ucraina aprendo un conflitto alle porte dell'Europa, innescando una crisi i cui risvolti stanno sconquassando il tessuto economico di altri paesi". Lo ha detto il leader del M5S, Giuseppe Conte, intervenendo alla Camera in merito alle mozioni sul conflitto Russia-Ucraina. "Con il passare dei mesi abbiamo constatato che in troppi, in tanti hanno fatto l'abitudine a questa guerra - ha aggiunto - sin dal primo colpo sparato in questo conflitto il M5S ha condannato con forza l'aggressione russa, sostenendo l'apertura di un piano diplomatico e un aiuto militare al popolo ucraino". "Un aiuto - ha chiarito Conte - derivato dalla convinzione di porre un argine all'iniziale asimmetria delle forze in campo, un contributo deciso non a cuor leggero ma necessario per garantire all'Ucraina il diritto alla legittima difesa. Oggi, dopo nove mesi, questa non può essere più la soluzione, sul piano delle armi si è parlato e agito anche troppo, di diplomazia e negoziato di pace ad oggi non vediamo nessuna traccia". Per l'ex premier "la pace va costruita, è frutto di una strategia faticosamente perseguita". - foto agenziafotogramma.it -(ITALPRESS).

  • Von der Leyen “Creeremo un tribunale ad hoc per i crimini russi”
    by Redazione on 30 Novembre 2022 at 07:31

    BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) - "La Russia deve pagare per i suoi orribili crimini. Collaboreremo con la Corte penale internazionale e contribuiremo alla creazione di un tribunale specializzato per giudicare i crimini della Russia". Lo scrive su Twitter la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. "Con i nostri partner, faremo in modo che la Russia paghi per la devastazione che ha causato, con i fondi congelati degli oligarchi e i beni della sua Banca centrale", aggiunge. - foto agenziafotogramma.it - (ITALPRESS).

  • A Ischia si continua a scavare, ancora 4 persone disperse
    by Redazione on 30 Novembre 2022 at 07:06

    ISCHIA (NAPOLI) (ITALPRESS) - Si continua a scavare a Ischia. Proseguono, senza sosta, le operazioni di soccorso sull'isola, dopo la frana avvenuta all'alba del 26 novembre. Si cercano ancora 4 persone disperse. E si cerca di fare in fretta perchè per il fine settimana sono attese forti piogge e temporali, che renderebbero ancora più complicate le operazioni di individuazione dei corpi. La Procura, intanto, va avanti nelle indagini per ora contro ignoti, acquisendo documentazione oltre che continuando nei rilievi. Nella lista dei dispersi ci sono Valentina Castagna e Gianluca Monti, i giovani genitori dei tre fratelli già trovati, Salvatore Impagliazzo, compagno di Eleonora Sirabella, la prima vittima ufficiale della sciagura, ed un'altra persona.Domani, alle 11.30, il ministro per la Protezione civile e le Politiche del Mare, Nello Musumeci, terrà una informativa al Senato sulla catastrofe. E' quanto emerso al termine della Conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama.Foto ufficio stampa Vigili del Fuoco (ITALPRESS).

  • Filonazismo e pedopornografia su Telegram, 3 arresti a Genova
    by Redazione on 30 Novembre 2022 at 06:41

    GENOVA (ITALPRESS) - La Polizia di Stato, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo di Genova, sta eseguendo misure cautelari nei confronti di tre giovani accusati di far parte di un gruppo Telegram avente tra i propri scopi l'incitamento alla discriminazione e alla violenza per motivi razziali, etnici e religiosi nonchè di apologia di gravi crimini anche di tipo terroristico (come omicidi e stragi) oltre che di diffusione di materiale pedopornografico. Due persone sono finite in carcere e una ai domiciliari. Le indagini sono state condotte dalla Digos di Genova e dal Servizio per il contrasto all'estremismo e terrorismo interno della Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione della Polizia di Stato, unitamente a personale del Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica Liguria e del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni.foto ufficio stampa Polizia di Stato(ITALPRESS).