Mazara, il consiglio comunale approva 7 punti all’odg

Mazara, il consiglio comunale approva 7 punti all’odg

Si torna in aula oggi in seduta di prosecuzione

Si è riunito, ieri pomeriggio, il consiglio comunale di Mazara per l’esame di 20 punti inseriti all’ordine del giorno. La seduta, a seguito dell’infortunio domestico capitato al presidente Gancitano, è stata presieduta dal vicepresidente Emmola. In apertura di lavori, dopo l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti, è stato dato spazio alle comunicazioni dei consiglieri comunali. Il consesso civico mazarese ha iniziato, subito dopo, l’esame di una variante urbanistica. L’atto deliberativo è stato approvato con 13 voti favorevoli. E’ stata approvata anche l’immediata esecutività. Il consiglio, poi, ha approvato anche due debiti fuori bilancio. Durante i lavori sono stati esaminati e approvati, inoltre, due regolamenti. Il primo regolamento riguarda l’istituzione dell’osservatorio permanente sulla sicurezza urbana e della legalità. L’atto è stato approvato con 17 voti a favore. Il secondo regolamento approvato, invece, riguarda  la tutela degli animali d’affezione. In questo caso, l’atto è stato approvato con 15 voti favorevoli. La seduta, infine, è stata chiusa per mancanza del numero legale. Si torna in aula oggi, in seduta di prosecuzione, alle ore 15. (Riproduzione riservata)