Mazara, in aula questa mattina il consiglio comunale

  • In MAZARA
  • 13 Luglio 2020
  • 210 Views
Mazara, in aula questa mattina il consiglio comunale

La seduta è in corso nell’aula 31 marzo 1946

In aula, oggi, presso l’aula consiliare 31 marzo 1946, il consiglio comunale di Mazara del Vallo,  convocato in sessione ordinaria  dal presidente Gancitano. Tra i punti all’ordine del giorno, dopo le comunicazioni ed interrogazioni, il regolamento per la disciplina dell’accesso dei consiglieri comunali ai sistemi informatici del comune, l’approvazione del piano triennale delle opere pubbliche 2020/ 2022 con l’elenco dei lavori da avviare nell’anno corrente, il riconoscimento di un debito fuori bilancio ed una mozione sulla trasparenza ed affidamento dei beni confiscati alla mafia.  In apertura di lavori, nelle comunicazioni, è stata ufficializzata la costituzione di un nuovo gruppo consiliare denominato “Via”, che fa riferimento al recente movimento costituito dal senatore alcamese Nino Papania. Ne fanno parte i consiglieri comunali Pietro Marino, Antonio Colicchia, Ilenia Quinci e Enza Chirco. Capogruppo è stato nominato Pietro Marino. Alcuni consiglieri comunali, poi, sono intervenuti sul recente licenziamento di tre dipendenti della Srr “Trapani sud”, mentre si è registrato anche un aspro confronto tra i consiglieri comunali Marino e Palermo. Dopo  gli interventi dei consiglieri, ha preso la parola il sindaco Quinci. Chiuse le comunicazioni e il ritiro di un atto, il presidente Gancitano ha aperto il punto sul piano triennale delle Oo.pp.(riproduzione riservata)