Mazara, la giunta chiede finanziamento per la realizzazione di un progetto per la sicurezza nel centro storico

Mazara, la giunta chiede finanziamento per la realizzazione di un progetto per la sicurezza nel centro storico

La Giunta delibera una richiesta di finanziamento di 46mila euro per video sorveglianza e servizi straordinari di controllo nei week end


Incrementare la sicurezza in centro storico, prevenire e contrastare le attività criminali di vendita e spaccio di stupefacenti nella Kasbah: sono questi gli obiettivi principali del progetto approvato dalla Giunta municipale con delibera n. 154 dell’8 ottobre scorso. L’amministrazione comunale, con il progetto approvato in Giunta, chiede un finanziamento di 46mila euro nell’ambito del Fondo per la sicurezza urbana, adottato con Decreto del Ministero dell’Interno. La Prefettura di Trapani ha infatti comunicato ai comuni che per il territorio provinciale sono disponibili circa 160mila euro, invitando gli stessi comuni a presentare proposte progettuali apposite. Il progetto elaborato dal Comune, a cui hanno partecipato i Servizi Digitalizzazione ed il Comando della Polizia Municipale, mira ad ottenere il finanziamento per: Infrastruttura al video controllo e video sorveglianza con 32 telecamere, 8 armadi di registrazione e connettività verso la centrale operativa della Pm, cartellonistica indicante area videosorvegliata per un totale di 30mila 500 euro; Servizi di controllo e vigilanza straordinari nei weekend in orario serale notturno della P.M. (copertura costo: 5mila euro); Campagna informativa volta alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti con l’ausilio di Associazioni presenti sul territorio (copertura costo: 5mila euro); Acquisto di 4 bici elettriche da dare in dotazione al personale di controllo (copertura costo; 6mila euro).   Il progetto, approvato dalla Giunta, è stato inviato alla Prefettura per l’ammissione al finanziamento.

comunicato stampa