Mazara, piscina in vasca corta e piscina per acqua gym. Ecco cosa prevede il progetto

Mazara, piscina in vasca corta e piscina per acqua gym. Ecco cosa prevede il progetto

Il nuovo complesso sorgerà vicino ai campi da tennis in contrada Affacciata

Sorgerà all’interno dell’area del palazzetto dello sport di contrada Affacciata il complesso che ospiterà, se tutto andrà liscio, la prima e unica piscina comunale di Mazara del Vallo. Lo prevede il progetto approvato in via definitiva appena qualche giorno fa dalla giunta comunale guidata dal sindaco Salvatore Quinci. Un corposo intervento da oltre 3 milioni di euro per il quale Palazzo dei Carmelitani accenderà un mutuo presso l’Istituto nazionale del Crediti Sportivo per dotare finalmente la città di una struttura tanto attesa. Un’idea che parte da lontano e che probabilmente vedrà finalmente la luce. L’area in questione era già stata individuata dalla precedente amministrazione. Il complesso verrà realizzato vicino agli attuali campi da tennis. Dal progetto si evince la presenza di due piscine: una in vasca corta lunga 25 metri e larga 12 metri e mezzo, l’altra lunga 25 metri e larga 2 metri e mezzo per attività di acqua gym e altro. Prevista anche la realizzazione di una tribuna con quasi 190 posti a sedere, oltre ovviamente ai bagni, alle docce, agli spogliatoi e altro.(riproduzione riservata)