Mazara, preso il danneggiatore seriale di vetrine e vetrate

Mazara, preso il danneggiatore seriale di vetrine e vetrate

Si tratta a di un giovane extracomunitario

È stato individuato il danneggiatore seriale di vetrine e vetrate che negli ultimi tempi si aggirava a Mazara prendendo di mira vari esercizi commerciali della città. Si tratterebbe di un giovane extracomunitario che al momento si troverebbe ricoverato in ospedale essendo stato sottoposto a un trattamento sanitario obbligatorio. Sarebbe la stessa persona che negli ultimi giorni è stata notata in atteggiamenti singolari nei pressi della stazione ferroviaria ma anche nella zona del lungomare. Gli episodi vandalici imputabili all’uomo sarebbero almeno quattro, l’ultimo dei quali si è verificato la notte scorsa. A essere preso di mira è stato il bar-tabacchi Antica Tabaccheria alla stazione ferroviaria: la vetrata posta a uno degli ingressi è stata gravemente danneggiata. Gli atti vandalici avrebbero interessato anche due negozi in Corso Umberto e un distributore di carburanti.