TgVallo 12 Maggio 2022

TgVallo 12 Maggio 2022

Notiziario Televallo

Agenzia di Stampa Italpress - Top News sulla notizia con una squadra veloce ed affidabile

  • Biden firma accordo ed evita il default
    by Redazione on 3 Giugno 2023 at 17:26

    WASHINGTON (USA) (ITALPRESS) - Il presidente Usa, Joe Biden, ha firmato l'accordo sul tetto del debito trasformandolo in legge. L'intesa, raggiunta dopo settimane di trattative tra Biden ed i repubblicani, in extremis evita che il Paese vada in default. Nella notte tra giovedì e venerdì, dopo la Camera anche il Senato aveva approvato l'accordo per aumentare per due anni il cosiddetto "tetto del debito", cioè la quantità di denaro che lo Stato può prendere in prestito sui mercati per finanziare le proprie attività.credit photo agenziafotogramma.it(ITALPRESS).

  • Fitto “Risolta la questione, perfetta collaborazione con Ue sul Pnrr”
    by Redazione on 3 Giugno 2023 at 17:06

    ROMA (ITALPRESS) - La precisazione di ieri "risolve la questione. Il lavoro che portiamo avanti con la Commissione europea è assolutamente in perfetta collaborazione e soprattutto i rapporti dei vertici, cioè della presidente Meloni e della presidente Von der Leyen, sono di proficuo e positivo lavoro comune". Così, in merito al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dopo il dietrofront europeo, il ministro agli Affari Europei, le Politiche di Coesione, il Sud e il Pnrr, Raffaele Fitto, al Tg1. "Sulla terza tranche - aggiunge - con la Commissione europea siamo in una fase molto positiva e costruttiva che io ritengo si concluderà positivamente senza alcuna difficoltà". Sulle modifiche del Pnrr, "stiamo lavorando. Il termine è al 31 agosto. Siamo assolutamente in linea con il percorso europeo. Al momento solo 5 Paesi su 27 hanno presentato le loro modifiche". "L'Italia non perderà questa occasione. Ed alle opposizioni dico che le critiche sono legittime, ma siamo di fronte non ad una sfida di questo Governo ma ad una sfida per il nostro Paese", sottolinea Fitto, che aggiunge: "Dalle opposizioni ci aspettiamo atteggiamenti responsabili con proposte nel merito". credit photo agenziafotogramma.it (ITALPRESS).

  • Brozovic-gol, l’Inter chiude vincendo in casa del Toro
    by Redazione on 3 Giugno 2023 at 16:41

    TORINO (ITALPRESS) - L'Inter chiude il campionato, superando in trasferta il Torino per 1-0. Il modo migliore per presentarsi con fiducia ed entusiasmo alla finale di Champions League di sabato prossimo e per rispondere al Manchester City che oggi ha vinto la FA Cup, battendo lo United 2-1. A decidere il match è un tiro da fuori di Brozovic nel primo tempo, con gentile concessione di un Milinkovic-Savic non perfetto. In avvio di gara, gli ospiti avrebbero una potenziale palla gol in contropiede ma Martinez controlla male la palla vanificando il tutto. Al 21', il bomber argentino è libero in area ma Calhanoglu lo serve troppo largo e l'occasione sfuma. Al 32' è Lukaku a mettersi in proprio, quando se ne va di fisico a Buongiorno, entra in area e va al tiro ma la palla esce di un soffio dopo una leggera deviazione di un difensore. Quattro minuti dopo si vedono anche i granata, con Singo che incorna dopo un corner calciato dalla destra e impegnando Handanovic in tuffo. Il match si sblocca al 37'. Lukaku dalla destra serve Brozovic che va al tiro dal limite con il mancino e firma il vantaggio trovando impreparato Milinkovic-Savic, battuto da un tiro non irresistibile. Le due squadre vanno al riposo sull'1-0. La prima chance della ripresa arriva all'11, quando il neo entrato Dzeko calcia con il sinistro dalla distanza sfiorando il palo. Tre minuti dopo è Gagliardini ad andare non lontano dalla porta con un buon colpo di testa arrivato dopo un piazzato di Brozovic dalla destra. Un minuto più tardi ci vuole un grande Handanovic a salvare in angolo un mancino insidioso di Karamoh. Gli uomini di Juric sfiorano il pari al 27', quando Sanabria va al tiro da due passi dopo un assist dalla sinistra di Ilic ma Cordaz, dopo l'ingresso "premio" al posto di Handanovic, sfodera un grande intervento sul paraguaiano. Dopo un momento di difficoltà, i nerazzurri sfiorano il raddoppio al 35' con Dzeko che centra il palo con un destro ravvicinato su invito di Lukaku. I piemontesi vanno all'assalto e, in pieno recupero, Sanabria sbuccia clamorosamente un pallone a pochi metri da Cordaz dopo un passaggio smarcante di Schuurs. Il risultato non cambierà più. Sfuma dunque il sogno europeo per il Torino che chiude la stagione con 53 punti all'attivo.- foto Image - (ITALPRESS)

  • Spalletti “Sempre stato un po’ napoletano, squadra ha futuro”
    by Redazione on 3 Giugno 2023 at 14:11

    NAPOLI (ITALPRESS) - "Napoli non va immaginata, perchè è molto di più dell'immaginazione, Napoli va vissuta! Probabilmente sono sempre stato un pò napoletano". Lo ha detto il tecnico del Napoli campione d'Italia Luciano Spalletti nella conferenza stampa alla vigilia dell'ultima gara al Maradona contro la Sampdoria. "Ringrazio tutti quelli che ho incontrato in questi due anni indimenticabili. Mi piace pensare che anche tra 10 anni potrò tornare qui ed essere amico di tante persone. Il triplice fischio di Udine è stato il momento più bello. La sconfitta di Empoli il momento più difficile. Lasciare ora è un autentico atto d'amore. Ho speso tutto quello che avevo. Non ho più le energie per essere all'altezza di ciò che si ama" ha aggiunto il tecnico campione d'Italia che scommette ancora su questa squadra anche se non sarà più lui a guidarla. "I ragazzi fino all'ultimo hanno messo entusiasmo e qualità negli allenamenti. Da queste cose si capisce perchè questa squadra avrà un grande futuro". Spalletti torna sul suo rapporto con il presidente De Laurentiis dopo l'abbraccio di ieri: "C'è un'aria di o me o lui e io non voglio ci sia questa divisione. Nessuno deve annullare l'altro, abbiamo lavorato benissimo insieme. Il senso dell'abbraccio era quello: volevo giocare anche un pò cancellando queste insidie che si sentono nell'aria. In quella cena con il presidente abbiamo sistemato tutto in un quarto d'ora. Siamo stati lucidi ed eravamo d'accordo che avrebbe comunicato lui la scelta. Non sono uno che cambia idea facilmente. Mi faccio male da solo? Probabilmente sì. Ma non lascio perchè ho smesso di amare, lascio perchè ho amato e ho dato tutto". - foto LivePhotoSport - (ITALPRESS).

  • Verstappen in pole al Gp di Spagna, Sainz in prima fila
    by Redazione on 3 Giugno 2023 at 13:31

    BARCELLONA (SPAGNA) (ITALPRESS) - Pole position per Max Verstappen nel Gp di Spagna, tappa del Mondiale di Formula 1 che andrà in scena domani sul Circuit de Barcelona-Catalunya. Il pilota olandese della Red Bull, campione del mondo in carica e leader della classifica iridata, ha timbrato il miglior crono delle qualifiche in 1'12"272, precedendo di 0"462 la Ferrari dello spagnolo Carlos Sainz, anch'egli dunque in prima fila. Terza piazza per la McLaren del britannico Lando Norris (+0"520) davanti all'Alpine del francese Pierre Gasly (+0"544). Quinta la Mercedes del britannico Lewis Hamilton (+0"546), poi l'Aston Martin del canadese Lance Stroll (+0"722), l'Alpine del francese Esteban Ocon (+0"811), la Haas del tedesco Nico Hulkenberg (+0"957), l'Aston Martin dello spagnolo Fernando Alonso (+1"235) e, a chiudere la top ten del sabato, la McLaren dell'australiano Oscar Piastri. Delusione per Charles Leclerc: la sua Ferrari non supera il Q1; fuori nel Q2, invece, la Red Bull del messicano Sergio Perez.- foto LivePhotoSport - (ITALPRESS).