Scritte razziste, comunicato stampa della Lega di Mazara

Scritte razziste, comunicato stampa della Lega di Mazara

La Lega di Mazara lancia un appello alla cittadinanza per non restare indifferenti

La Lega di Mazara del Vallo esprime amarezza e sdegno  per quanto trovato all’interno del plesso scolastico “A. Rizzo Marino” dell’istituto “Giovan Battista Quinci”. Oggi e sempre sono questi episodi da allontanare e condannare . Fatti ignobili che devono portare ognuno di noi indipendentemente dal ruolo ricoperto, che possa essere politico o civico, alla necessità di continuare a ricordare e soprattutto spiegare alle nuove generazioni quanto la memoria di un orribile passato debba essere monito per il presente ed il futuro. Le scritte apparse all’interno del plesso “Rizzo Marino” sono il frutto di ignoranza, profonda ignoranza, che bisogna assolutamente combattere. In una giornata come quella di oggi, nella giornata della memoria, la Lega di Mazara lancia un appello alla cittadinanza : non restiamo indifferenti poiché è da questo che traggono forza gesti vili come le scritte a sfondo razziale lasciate all’interno di una delle scuole della nostra comunità. “Quel che è accaduto non può essere cancellato, ma si può impedire che accada di nuovo” Anna Frank

comunicato stampa