Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, a Mazara un’estemporanea di pittura

Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, a Mazara un’estemporanea di pittura

L’iniziativa è promossa dal cantiere culturale Un’altra Storia

In occasione della Settimana Europea per la Riduzione di Rifiuti 2019 il Cantiere Territoriale Un’Altra Storia di Mazara propone un’estemporanea di pittura su borse di tela per sensibilizzare alla riduzione di imballaggi e contenitori in plastica e lanciare un messaggio per il futuro della nostra Terra.

La manifestazione si svolgerà sabato 23 Novembre dalle ore 10 alle 13:30 in Piazza della Repubblica.

La partecipazione è libera. L’associazione fornirà le borse di tela da decorare.

I ricavati delle offerte raccolte durante la giornata serviranno a supportare iniziative ambientali a Mazara. L’evento è realizzato in collaborazione con il Liceo Artistico.

Inoltre durante la mattinata:

– I ragazzi dell’Istituto Ferrara realizzeranno delle semplici compostiere casalinghe;

– Il laboratorio Creativi.Lab ci mostrerà degli utili oggetti creati con materiale da riciclo;

– I volontari WWF condivideranno le importanti iniziative a difesa dell’ambiente che stanno portando avanti sul territorio mazarese.

Sarà presente anche la Libreria Lettera 22 con alcuni testi per educare al rispetto dell’ambiente.

Comunicato stampa