Sorpresi a un rave party a Campobello di Mazara, i carabinieri denunciano 37 persone

Sorpresi a un rave party a Campobello di Mazara, i carabinieri denunciano 37 persone

Si tratta di giovani tra i 18 e i 30 anni

Nella mattinata di ieri, al termine dei controlli eseguiti dai Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, che nel fine settimana come di consueto si intensificano per cercare di contrastare condotte illecite con particolare attenzione alla circolazione stradale e le violazioni al codice della strada, in località Bosco Angiluffo, Campobello di Mazara, su segnalazione di alcuni cittadini, venivano identificati 37 ragazzi tutti di età compresa tra i 18 e i 30 anni, provenienti da varie parti del trapanese e del palermitano intente a svolgere un rave partyall’interno di un appezzamento di terreno privato con musica ad alto volume.

Alla vista dei Carabinieri alcuni hanno provato a dileguarsi con scarsi risultati visto l’alto numerico di militari che nel frattempo avevano cinturato il posto.

Tutti e 37 sono stati deferiti in stato di libertà per occupazione di terreni.

Comunicato stampa