Turismo, “Mazara Valley” diventa logo e sito. Affidamento da quasi 10 mila euro

Turismo, “Mazara Valley” diventa logo e sito. Affidamento da quasi 10 mila euro

A svolgere l’incarico è una società di Caltanissetta

Sempre in primo piano a Mazara del Vallo il comparto della comunicazione. Dopo l’affidamento diretto di due servizi alla società Multiverso (il primo di 4.000 euro in occasione di Blue Sea Land e il secondo di 16.000 euro a cavallo tra Natale e Capodanno per la realizzazione di 5 campagne pubblicitarie ed altro), ora altri 9.000 e passa euro sono stati impegnati dalla amministrazione comunale mazarese, così come si evince dall’albo pretorio e dalla pubblicazione di una specifica delibera datata 17 dicembre 2019 e soltanto oggi pubblicata sul sito on line. Stavolta la somma impegnata riguarda in particolare la progettazione e realizzazione del logo MazaraValley, l’aaggiornamento per un anno del sito MazaraValley, alcuni servizi di natura grafica ed informatica come brochure, biglietti da visita nonché la creazione di una applicazione per cellulari sui percorsi turistici, culturali e storici della città di Mazara del Vallo. Stavolta però nessun affidamento diretto. Stavolta infatti si è provveduto ad inoltrare quattro lettere ad altrettante ditte con l’invito a presentare preventivi e delle quattro ditte soltanto una ha risposto proponendo per quanto sopra richiesto una offerta di 9.393 euro compreso Iva. Da qui quindi l’affidamento del servizio alla ditta FOG COMUNICAZIONE di Caltanissetta che secondo capitolato, dal giorno dell’affidamento, ha 30 giorni di tempo per la consegna del logo, 45 giorni per la consegna di brochure e pieghevoli, 60 giorni per la consegna del sito web MazaraValley e 90 giorni per la consegna dell’applicazione per i cellulari.
Un altro tassello dunque nel mosaico immaginato e messo nero su bianco dal sindaco della città, Salvatore Quinci, che sul comparto del turismo e della promozione turistica della città poggia gran parte del proprio cammino amministrativo.
Tra l’altro proprio in questi giorni il primo cittadino mazarese e l’assessore al turismo hanno partecipato alla Bit di Milano e non saranno mancate sicuramente occasioni di promozione della città di Mazara del Vallo. Ora naturalmente non resta che ben sperare ed attendere per la prossima estate dei risultati più che in linea con quanto messo in campo.(riproduzione riservata)