Installato sulle aree di sosta dell’A29 il sistema di video sorveglianza

Installato sulle aree di sosta dell’A29 il sistema di video sorveglianza

Il sistema di videosorveglianza ha la finalità di contrastare l’incivile fenomeno dell’abbandono di rifiuti lungo le pertinenze stradali

Anas ha completato la prima fase dell’installazione di telecamere ubicate nelle piazzole e aree di sosta lungo la rete di propria competenza.

Il sistema di videosorveglianza ha la finalità di contrastare l’incivile fenomeno dell’abbandono di rifiuti lungo le pertinenze stradali.

L’installazione ha riguardato le seguenti aree di sosta e piazzole:

–          A29 “Palermo-Mazara del Vallo”, area di sosta “Giambruno”, km 34,700 in entrambe le direzioni;

–          A29 “Palermo-Mazara del Vallo”, area di sosta “Costa Gaia”, km 47,000 in entrambe le direzioni;

–          A29 “Palermo-Mazara del Vallo”, area di sosta “Fontanelle”, km 100,500 direzione Palermo;

–          A29dir “Alcamo-Trapani”, piazzola di sosta al km 35,200 in direzione Alcamo.

Grazie all’ausilio del nuovo sistema di videosorveglianza, sono già state elevate le prime sanzioni ad automobilisti incivili.

L’impegno di Anas proseguirà con il progressivo ampliamento del sistema di videosorveglianza su un numero sempre maggiore di piazzole e aree di sosta della rete stradale e autostradale di propria competenza. 

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

Comunicato stampa