Nuovo modello di gestione associata dei servizi socio-sanitari e assistenziali, firmata convenzione a Mazara

Nuovo modello di gestione associata dei servizi socio-sanitari e assistenziali, firmata convenzione a Mazara

La convenzione è stata firmata tra i comuni di Mazara, Salemi, Vita e Gibellina 

Alla presenza del dirigente coordinatore del Distretto socio sanitario n. 53 Maria Gabriella Marascia e dei rispettivi assessori alle Politiche Sociali, i sindaci Salvatore Quinci (Mazara del Vallo), Domenico Venuti (Salemi), Salvatore Sutera (Gibellina) e Giuseppe Riserbato (Vita) hanno sottoscritto questa mattina la convenzione per la gestione in forma associata dei servizi e degli interventi sociali e socio-sanitari distrettuali.

La stipula della convenzione, avvenuta al Palazzo dei Carmelitani, consente l’avvio della nuova governance delle politiche sociali dei 4 comuni per un nuovo welfare che preveda una gestione obbligatoria associata delle funzioni, potenziata rispetto al modello del Distretto socio sanitario, a partire da un nuovo Ufficio Piano, composto da dipendenti dei quattro comuni, che s’insedierà a breve.

comunicato stampa