Trapani, chiusura al pubblico dello Iacp

Trapani, chiusura al pubblico dello Iacp

L’utenza solo telefonicamente o via mail potrà contattare gli uffici per ogni genere di attività

Con provvedimento dirigenziale adottato in data odierna, l’amministrazione dell’IACP di Trapani, in conformità alle disposizioni della PDCM del 10/3/2020, ha stabilito:

 

 LA SOSPENSIONE DI OGNI ATTIVITÀ DI RICEVIMENTO DEL PUBBLICO, E QUESTO DAL 16 MARZO

AL 3 APRILE 2020

 

 La chiusura completa degli uffici con collocazione in ferie del personale nelle giornate

di lunedì 16, 23 e 30 Marzo 2020

 

 La eliminazione di ogni rientro pomeridiano del personale dal 17 Marzo all’ 1 Aprile 2020.

 

L’utenza per qualsiasi necessità è invitata esclusivamente  a contattare telefonicamente gli uffici ai seguenti numeri:

 

CENTRALINO (solo smistamento):0923 – 823 111

UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO0923 – 823 100/103

MANUTENZIONE0923 – 823 166/167

INQUILINATO                                                                   0923 – 823 109/115/119

LEGALE                                                                              0923 – 823 139/138/137

CANONI/DICHIARAZIONE REDDITO                         0923 – 823117

BOLLETTINI PAGAMENTI                                             0923 – 823 112/104/130/186

 

L’Ente può essere contattato anche via mail ai seguenti due indirizzi: info@iacptrapani.it/segnalazioni@iacptrapani.it

 

PER LE GIORNATE DI LUNEDÌ DI COMPLETA CHIUSURA E SOLO IN CASI DI EMERGENZA SONO STATE PREVISTE LE SEGUENTI REPERIBILITÀ:

 

dott. Pietro Savona Direttore Generale 3351220197

Ing. Fabio Mangione Capo Servizio Manutenzione 3315623322

Geom. Nicola La Sala Servizio Manutenzione 335 1219424 (per lunedì 16 Marzo 2020)

Geom. Tommaso Martinez Servizio Manutenzione 335 1220807 (per lunedì 23 Marzo 2020)

Geom. Ettore Oresti Servizio Manutenzione 335 1218526 (per lunedì 30 Marzo 2020)

Dott. Margherita Porcaro Capo Servizio Gestione Inquilini 338 9936610

Sig. Rino Giacalone Responsabile Staff Presidenza e Direzione 349 3672601.

Comunicato stampa