Aeroporto, la Regione stanzia 9 mln di euro per Birgi

Aeroporto, la Regione stanzia 9 mln di euro per Birgi

L’Accordo sottoscritto prevede – quale obiettivo minimo da raggiungere nel prossimo biennio – l’incremento, tra arrivi e partenze, di almeno un milione e duecentomila passeggeri.

Via libera, dal governo Musumeci, alla convenzione tra il dipartimento regionale del Turismo e la società Airgest, che gestisce l’aeroporto di Trapani. Contestualmente sono state impegnati 9,351 milioni di euro, per gli anni 2019 e 2020, che serviranno a incentivare gli accordi con le compagnie aeree per l’apertura di nuove rotte, con l’obiettivo di incrementare i flussi turistici verso la provincia trapanese.

«Prosegue l’attenzione del mio governo – evidenzia il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci – per il rilancio di Birgi. La strategia concordata con il presidente Ombra lascia ben sperare, dopo aver trovato, due anni fa, lo scalo agonizzante».

L’Accordo sottoscritto prevede – quale obiettivo minimo da raggiungere nel prossimo biennio – l’incremento, tra arrivi e partenze, di almeno un milione e duecentomila passeggeri.

Comunicato stampa