Coronavirus, collegamenti ferroviari ridotti al lumicino nel Trapanese

Coronavirus, collegamenti ferroviari ridotti al lumicino nel Trapanese

Cancellati oltre 20 collegamenti tra Trapani, Castelvetrano e Piraineto

Il diffondersi del Coronavirus continua a produrre effetti su effetti. Ad accorgersene sono stati anche i pendolari che in Sicilia utilizzano il treno per spostarsi da un comune all’altro per motivi di lavoro, nonostante il virus. A seguito dell’ultima ordinanza emanata dal presidente della Regione, Nello Musumeci, Trenitalia ha ridotto al lumicino i collegamenti regionali in tutta l’isola. E gli effetti sono stati pesanti anche in provincia di Trapani, dove i collegamenti quotidiani lungo la tratta Castelvetrano – Trapani si contano adesso sulle dita di due mani. Sono oltre 20 i treni cancellati: assicurati soltanto pochissimi collegamenti in partenza da Trapani e Castelvetrano alla mattina presto, a metà giornata e in tardo pomeriggio. Una situazione di emergenza che provocherà in questo modo non poche difficoltà a quei pendolari che nonostante tutto e per necessità continuano a spostarsi da un comune all’altro per motivi di lavoro.(riproduzione riservata)