Covid-19, appello del coordinamento provinciale di Italia Viva sulla fase due

Covid-19, appello del coordinamento provinciale di Italia Viva sulla fase due

E’ necessario che si tenga conto della differenziazione regionale per procedere alla riapertura di attività produttive necessarie alla ripresa economica

Italia Viva provinciale, recependo le numerose istanze di sindaci ed associazioni di categoria, intende lanciare un ulteriore appello al governo siciliano affinché Il DPCM sulla cosiddetta fase due sia riconsiderato alla luce della situazione della nostra isola dove il contagio si è contenuto attraverso le norme restrittive dei mesi precedenti. E’ necessario che si tenga conto della differenziazione regionale per procedere alla riapertura di attività produttive necessarie alla ripresa economica, mettendo in campo tutte le strategie utili ed indispensabili per assicurare le norme di tutela dei lavoratori. Introdurre immediati emendamenti ed attivare procedure di screening e tamponi, con fornitura di dispositivi di sicurezza e di monitoraggio consentiranno di anticipare la riapertura frenando le nuove povertà che rischiano di diventare irreversibili per migliaia di cittadini. Il coordinamento provinciale di Italia Viva

Comunicato stampa