Avaria al Pietro Novelli, il traghetto per Pantelleria fa rientro a Trapani

Avaria al Pietro Novelli, il traghetto per Pantelleria fa rientro a Trapani

. Il traghetto ha già fatto rientro a Trapani dove verrà verificato il problema

Non sembra essere iniziato nel migliore dei modi il nuovo corso dei collegamenti marittimi con Pantelleria. Con l’aggiunta recente del collegamento da Mazara a quello storico da Trapani. Prima la notizia, giunta come un fulmine a ciel sereno all’indomani dell’inaugurazione della tratta Mazara-Pantelleria, che la nave Pietro Novelli destinata al nuovo collegamento avrebbe anche assicurato, temporaneamente, anche la tratta Trapani-Pantelleria poiché la nave Lampedusa è stata destinata altrove dalla società Caronte & Tourist. Adesso, arriva il primo intoppo, ovvero un’avaria al motore occorsa poco fa alla Pietro Novelli partita alle 14 da Trapani con destinazione Pantelleria. Il traghetto ha già fatto rientro a Trapani dove verrà verificato il problema. Male, insomma. E i dubbi che il Pietro Novelli riesca a coprire tutto il carico di lavoro di entrambe le tratte resta. Secondo il nuovo orario, infatti, ogni settimana per il Novelli sono previste ben 70 ore di navigazione tra Trapani, Mazara e Pantelleria, mentre solo per la tratta Mazara-Pantelleria alla quale era destinato le ore di navigazione settimanali erano appena 19.