Operazione antidroga dei carabinieri di Trapani, scattano due arresti

Operazione antidroga dei carabinieri di Trapani, scattano due arresti

Si tratta di due coniugi trapanesi

Nella giornata del 6 febbraio 2020, i Carabinieri delle Stazioni di Erice, Trapani – Borgo Annunziata e della Sezione Radiomobile di Trapani, con l’ausilio di una Unità Cinofila del Nucleo Carabinieri di Palermo-Villagrazia, il pastore tedesco Mike, hanno eseguito una serie di perquisizioni di iniziativa finalizzate al contrasto della detenzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso delle operazioni, i militari hanno tratto in arresto i coniugi FIGUCCIO Carmelo, trapanese, cl.81 gravato da precedenti di polizia e GIACALONE Paola, trapanese, cl.84, sequestrando 14,12 grammi di eroina.

Nello specifico, ai militari dell’Arma impiegati nei servizi di pattuglia giornalieri, non era sfuggito un sospetto via vai di persone, in qualsiasi orario del giorno e della notte, nei pressi dell’abitazione degli arrestati, per tanto, in conclusione di una mirata attività info investigativa, hanno effettuato una serie di perquisizioni, sia personali che domiciliari, che hanno permesso di rinvenire, grazie principalmente al buon fiuto di Mike, il citato stupefacente che si trovava abilmente occultato in vari punti della casa e di cui una parte era già divisa in dosi. Nell’abitazione erano presenti, inoltre, 1 bilancino elettronico, materiale per il confezionamento delle dosi, alcuni grammi di mannite, una sostanza solitamente adoperata per “tagliare” lo stupefacente e la somma di euro 190,00 da ritenersi profitto dell’attività illecita, il tutto posto sotto sequestro.

Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati tradotti presso le loro abitazioni in regime degli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.

Comunicato stampa