Trapani, troppi contagi da Coronavirus. Nuova ordinanza del sindaco Tranchida

Trapani, troppi contagi da Coronavirus. Nuova ordinanza del sindaco Tranchida

Il primo cittadino ha anche lanciato l’ennesimo appello per il rispetto delle norme anti-Covid

Nuova ordinanza del sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, per cercare di limitare i contagi da Coronavirus. Ecco la nota diffusa poco fa.

Cari Concittadini, purtroppo con notevole preoccupazione registriamo in città un considerevole incremento dei positivi al covid 19, con percentuali di circa il 20% nel brevissimo periodo. Con questo andamento rischiamo di diventare zona rossa oltre che mettere, ancor più, a rischio la vita e la salute dei nostri cari più fragili. A tal proposito, confrontandomi con la Giunta ed i consulenti dr Di Martino e Pedalino, sentito la collega di Erice e notiziato il Prefetto, abbiamo deciso, fino al 17 gennaio, di chiudere il mercatino settimanale del giovedì, il Campo Coni, le ville comunali, i CCR mobili, vietare lo stazionamento, per almeno 100 mt, in prossimità dei luoghi di somministrazione di alimenti e bevande, ancorché per asporto, contingentare rigidamente il mercato del contadino, potenziare la vigilanza all’ingresso e all’uscita dalle scuole materne e asili nido, limitare la domenica l’apertura dei supermercati al mattino. Confido pertanto nel senso di responsabilità di Voi tutti.
Il Covid-19 è ancora tra noi! Giacomo Tranchida