Ferrovie, nuovi disagi in vista per i pendolari del Trapanese

Ferrovie, nuovi disagi in vista per i pendolari del Trapanese

La tratta ferroviaria Piraineto-Trapani verrà chiusa interamente per ben tre mesi

Nuovi disagi in vista per i pendolari della provincia di Trapani. La prossima estate, infatti, la tratta ferroviaria Piraineto-Trapani verrà chiusa interamente per ben tre mesi. E ciò per consentire la realizzazione di alcuni lavori lungo la linea che quotidianamente viene utilizzata da tanti cittadini generalmente per spostarsi per motivi di lavoro, studio e quant’altro. La notizia circola già da alcuni giorni ed è stata confermata da fonti regionali. Allo stato attuale si starebbero studiando soluzioni per limitare i disagi alla circolazione. Naturalmente, i treni verranno sostituiti dai bus ma evidentemente ciò comporterà allungamento dei tempi nelle percorrenze e meno praticità negli spostamenti. Non è la prima volta che i pendolari fanno i conti con questi disagi ma se così sarà per la prima volta verrà chiusa interamente la tratta in questione. L’anno scorso, per consentire anche in quel caso dei lavori, venne chiusa la tratta Piraineto-Castelvetrano. Questa volta, invece, si andrà oltre con buona pace dei tanti viaggiatori di questa parte della Sicilia.